Strategia di Apertura con l'Inghilterra

Da DiploWiki.
Attenzione questo articolo è ancora incompleto o richiede delle verifiche.
Sentiti libero di contribuire cliccando sul tasto modifica.
Per poter modificare questa pagina o contribuire al progetto bisogna essere utenti registrati.


Articolo di Strategia Classica
Titolo Strategia di Apertura con l'Inghilterra
Titolo Originale English Opening Strategy
Autore Stephen Agar
I Pubblicazione Spring Offensive 38
Traduttore ConsoleDiSpagna
Nazioni Inghilterra
Fonte Link all'articolo

Strategia di Apertura con l'Inghilterra

di Stephen Agar

Nei primi tempi di Spring Offensive ho scritto diversi articoli sulle strategie di apertura, nella convinzione che questo fosse un argomento succoso ed interessante anche per i principianti e, non ultimo, un ottimo modo per riempire un paio di pagine. Tra quelli da me pubblicati, quello che mi lasciava meno soddisfatto in assoluto era quello sull'Inghilterra, visto che era stato scritto di fretta e risultava eccessivamente sbilanciato verso la prospettiva dell'attacco alla Francia. La pubblicazione di statistiche aggiornate per le aperture dell'Inghilterra nel numero 24 di The Numbers Game mi ha spinto a rivedere tutto quanto detto in precedenza, e quindi ecco quel che ora penso. Di base oltre il 92% dei risultati registrati attraverso il gioco via posta in Gran Bretagna (2,312 partite in totale) è composto da sole quattro aperture che sono:

(N.d.T.: lo schema dei movimenti non è tradotto, visto che il board su cui si gioca è in inglese)

F(Lon)-NTH, F(Edi)-NWG, A(Lpl)-Yor 39.07%

F(Lon)-NTH, F(Edi)-NWG, A(Lpl)-Edi 22.61%

F(Lon)-ENG, F(Edi)-NTH, A(Lpl)-Yor 23.45%

F(Lon)-ENG, F(Edi)-NTH, A(Lpl)-Wal 6.99%


Queste aperture si possono facilemente riassumere in due gruppi: le aperture con l'Inghilterra che muove nell'English Channel, e quelle in cui non lo fa. Consideriamo in primis quelle che vanno verso Nord:

F(Lon)-NTH, F(Edi)-NWG, A(Lpl)-Yor 39.07%

Questa è in assoluto l'apertura più conservativa per l'Inghilterra, visto che è la sola che garantisce senza dubbi una costruzione nel 1901 (cosa che non si può dire di nessuna delle altre 3). Questo scenario è indicato per una eventuale apertura della Russia con A(Mos)-StP e della Francia con F(Bre)-ENG, infatti permette sia un attacco con supporto alla Norvegia, sia la copertura di Londra da un attacco francese grazie all'armata presente in un territorio adiacente. Il rischio però è che, se la Germania iniziasse con F(Hol), la costruzione verrebbe sì garantita, ma al costo però del controllo tedesco sul Mare del Nord (North Sea), prospettiva alquanto preoccupante.

E' comunque facile pensare che questa sia l'apertura migliore tra le varie scelte, quasi 4 inglesi su 10 sono peraltro d'accordo con questa affermazione ed inoltre A(Lpl)-Yor ha il vantaggio di sembrare meno anti Russia di quel che potrebbe essere. Infatti con questa mossa viene garantita una certa flessibilità, la Norvegia può essere conquistata senza problemi, così come il trasporto verso il Belgio potrebbe avere successo qualora si riuscisse a convincere un vicino particolaemente amichevole a supportare la mossa. In aggiunta rimane anche l'opzione del trasporto verso la Norvegia attraverso il Mare del Nord (North Sea) e muovere la F (NWG) verso BAR per preparare un attacco supportato a StP nell'estate 02.


F(Lon )-NTH, F(Edi)-NWG, A(Lpl)-Edi 22.61%

Questa è l'apertura universalmente riconosciuta come la più anti-Russia, con questa combinazione infatti l'idea di coprire Londra ed avere un attacco con supporto alla Norvegia viene abbandonata in favore del trasporto di una armata attraverso il Mare di Norvegia. Questa è una opzione particolarmente interessante se si crede che la Russia non inizierà con A(Mos)-StP visto che lascia ampia libertà ad F(NTH). Detto questo, non ci sono molte ragioni di aprire in questo modo a meno che la tua prospettiva non sia di prendere la Norvegia con una armata, pertanto prima di metterla in atto bisogna considerare i pro e i contro.


San Pietroburgo – Vicolo Cieco?

Qualora la Russia non si imbarcasse in una campagna a Nord, e concesso che l'Inghilterra non debba fronteggiare un attacco in altri settori, allora sarebbe possibile prendere StP in due anni di gioco. Il punto è stabilire quanto ne valga la pena. Qualora STP venisse conquistata con una flotta, l'Inghilterra si verrebbe a trovare con una F(StP) praticamente bloccata. Infatti, pensare di muovere la flotta vorrebbe dire quasi automaticamente perdere il centro, così come sarebbe impossibile avanzare in seguito. Qualora si riuscissse a conquistarla con una armata, un avanzamento ulteriore è teoricamente possibile, ma Mosca sarà difficilmente lasciata scoperta, pertanto non si vede da dove potrebbe arrivare il supporto necessario per l'impresa. Nei casi in cui la Germania non si produce in un attacco simultaneo nel fronte orientale, non ci sono prospettive realistiche di un supporto. Di solito, in questi casi succede che l'armata viene abbandonata, sconsolata, a StP dall'Inghilterra per la maggior parte della partita. Uno dei vantaggi sicuri della presa di StP è assicurarsi che la Russia non si produca in attacchi contro l'Inghilterra nel corso della partita, considerato che si elimina la possibilità per la Russia di avere una F(StP) che possa minacciarla. Fatto questo, l'Inghilterra può concentrarsi sugli altri fronti aperti.

Il lato negativo comunque si trova nel fatto che prendere StP richiede un attacco rapido (prima che la Russia possa costruire una seconda unità a Nord) e per portarlo a termine l'Inghilterra deve impegnare un largo numero di forze in Scandinavia, lasciando quindi il fianco scoperto ad un pugnalata veloce della Francia. Potrebbe essere una tattica di una certa validità nel caso in cui ci si assicuri (per quanto possibile) l'alleanza con la Germania contro la Francia, visto che le forze in eccesso possono essere usate con buoni risultati per acquisire la Svezia. Se la Germania lascia passare la Russia in Svezia nel 1901, allora probabilmente non sarà una buona idea provare a prendere StP attraverso F(NWG)-BAR visto che questo condurrà quasi certamente la costruzione di F(StP) per reazione, nel caso, molto raro, in cui la Russia non avesse comunque già programmato questa mossa.


F(Lon)-ENG, F(Edi)-NTH, A(Lpl)-Yor 23.45%

Questa apertura è meno anti Francia di quel che possa sembrare a prima vista, tuttavia a molti verrà un certo prurito nel constatare che un avversario si è spinto così vicino ai centri di produzione della madrepatria nel primo turno di gioco. La mossa A(Lpl)-Yor in realtà dimostra come la Francia non è sotto la possibile minaccia di un trasporto verso Bre o Pic. Il massimo che l'Inghilterra può ottenere, nel caso avesse voluto colpire subito la Francia, è una presa veloce di Brest, che però potrebbe rivelarsi una acquisizione di breve durata, visto che nel 1902 la Francia caccerebbe immediatamente l'invasore. Senza la presenza di una unità tedesca in territorio francese, questo blitz sembra tutto tranne una buona idea. Va inoltre notato che ogni apertura che non contempli F(Edi)-NWG comporta un serio rischio di non costruire alcunché se la Russia ordina A(Mos)-StP nell'estate 1901.

Se prendiamo in considerazione il caso che un blitz in Francia non sia la ragione più importante per aprire con questa serie, balza all'occhio come l'idea possa essere inviare due unità in Belgio (ma al costo di sacrificare la Norvegia). La logica di questa apertura mi lascia più di un dubbio, visto che un attacco con supporto contro il Belgio non ne assicurerà il mantenimento. La Germania mantiene ancora l'opzione di sferrare una controffensiva con due unità per cambiare l'occupante del Belgio nell'autunno del 1901 - anche se bisogna ammettere che solo una apertura tedesca con F(Kie)-Hol la rende possibile. Allo stesso modo dobbiamo considerare che la penetrazione in Belgio dell'Inghilterra avviene se l'armata francese si trova in Pic, se al contrario si trova in Bur è presumibilmente destinata a falire. Questo vuol dire che se l'obiettivo è quello di prendere il Belgio (con una armata presumibilmente), questo può essere ottenuto solo dopo ave stretto una alleanza con la Francia e a costo di abbandonare la Norvegia.

Se si pensare che possa valere la pena di prendere il Belgio (se si avvera l'aiuto) a spese della Norvegia - e che in fondo non sia altro che una questione di preferenza – allora riuscire a creare la certezza al 100% di un attacco simultaneo francese contro la Germania può creare uno choc devastante. In uno scenario del genere l'azione ideale prevede la Francia aprire con A(Mar) S A(Par)-Bur ed in contemporanea un attacco inglese al Belgio supportato da un attacco francese dell'armata in Bur. Dopo tutte queste considerazioni bisogna ammettere che si tratta comunque di una strategia piuttosto rischiosa.


F(Lon)-ENG, F(Edi)-NTH, A(Lpl)-Wal 6.99%

Questa apertura dice abbastanza chiaramente che l'intenzione è quella di attaccare la Francia. La sola ragione che può esserci dietro A(Lpl)-Wal è la prospettiva di trasportare, indistintamente, la stessa con F(ENG) verso Bre, Pic o Bel. Naturalmente se rimani bloccato fuori dal canale, il piano va a rotoli: costringi la Francia a una costruzione extra, ma Brest rimarrà al sicuro, e la Francia costruirà molto probabilmente lì. Per questo iniziare con questa sequenza è un valido tentativo solo se si è certi che la Francia non muoverà assolutamente verso il Canale. Dato per certo che sei riuscito ad entrare nel Canale, quali mosse fare in seguito? Il Belgio è chiaramente l'obiettivo principe se stai agendo in accordo con la Germania e se questo fa parte del piano. Qualunque altra opzione vuol dire tirare a indovinare. D'altra parte se l'obiettivo è la Francia, è più importante avere un'armata al di là del Canale che prendere Brest. Nella situazione ideale dovresti portare questa armata a Pic o Bel, mentre la Francia prova a coprire Brest e quindi non ha possibilità di costruire una nuova flotta.

Qualunque suggerimento qui potrebbe essere sbagliato, comunque se mi trovassi con l'Inghilterra in questo scenario andrei per Picardy. La Francia ha dato questi ordini A(Par)-Pic o A(Par)-Gas, visto che molto probabilmente cercherà di proteggere Brest in un modo o nell'altro. Andrei per Brest invece solo nel caso che la sola unità adiacente Brest risultasse essere F(MAO). Molti giocatori alla guida della Francia sembrano voler correre il rischio pur di potersi giocare una costruzione in più piuttosto che essere costretti a costruire una sola nuova armata e lasciare la flotta francese originaria a Brest, da dove era partita. E' chiaro che un attacco dei tedeschi a Bur cambia le carte in tavola e apre la prospettiva di un supporto per Picardy. Credo che questa apertura possa essere estremamente convincente in caso di un patto di ferro con la Francia per permettere un supporto di A(Pic) o A(Bur) S INGLESE A(Wal)-Bel C da F(ENG). Il blitz sarebbe sicuramente completamente inaspettato dalla Germania, ma la Francia deve mantenere nervi d'acciaio. Questa è un'apertura che deve essere supportato da moltissimo sangue freddo: nessuna costruzione iniziale da una parte, mentre dall'altra la consapevolezza che la scommessa di andare verso il Galles ed il Canale può risultare disastrosa se l'intuito ti inganna.

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti